Chi Siamo

Antonino Pirillo e Giorgio Andriani sono direttori di Cranpi e co-direttori, con Valentina Marini, del Teatro Biblioteca Quarticciolo di Roma.

Nel 2015  fondano Cranpi con lo scopo di ideare e produrre progetti culturali in collaborazione con enti pubblici e privati, operanti sul territorio nazionale e internazionale; promuovere la cultura teatrale in tutte le sue forme attraverso la produzione e la distribuzione di spettacoli di artisti-compagnie/autoriali, affermate e/o emergenti, con attenzione ai temi e ai linguaggi del contemporaneo, l’organizzazione di laboratori, seminari e mostre, l’ideazione di rassegne e festival.

Dal 2021 l’attività di Cranpi è sostenuta dal MiC – Ministero della Cultura.

Le produzioni del 2018/21: Una cosa enorme di Fabiana Iacozzilli in coproduzione con La Fabbrica dell’Attore-Teatro Vascello Centro di Produzione Teatrale, Fondazione Sipario Toscana-Centro di Produzione teatrale e Carrozzerie | n.o.t e con il contributo di Regione Lazio – Direzione Regionale Cultura e Politiche Giovanili – Area Spettacolo dal Vivo (debutto Biennale Teatro 2020); Il dolore di prima di Jo Lattari con Betti Pedrazzi, Arturo Cirillo, Valentina Picello e Paola Fresa per la regia di Mario Scandale, con Marche Teatro, Fondazione Sipario Toscana-Centro di Produzione teatrale e Sardegna Teatro (debutto Napoli Teatro Festival Italia 2020); con Teatro Vascello di Roma e Carrozzerie | n.o.t, La classe_un docupuppets per marionette e uomini di Fabiana Iacozzilli (UBU 2019: Vincitore miglior progetto sonoro – Hubert Westkemper; nomination per miglior spettacolo di teatro, migliore regia, miglior scenografia; Vincitore Premio della critica ANCT 2019; Vincitore in-Box 2019; debutto Romaeuropa Festival 2018); Fake Folk di e con Andrea Cosentino e con Alessandra De Luca, Nexus, Lorenzo Lemme, Dario Aggioli in collaborazione con ALDES e Teatro Biblioteca Quarticciolo e con il sostegno di Teatro di Roma-Teatro Nazionale (debutto La corte ospitale 2021); Ça ne résonne pas / Ça résonne trop di Secteur in.Verso in coproduzione con 369gradi, Secteur in.Verso e Romaeuropa Festival con il sostegno di Teatro Biblioteca Quarticciolo, Carrozzerie | n.o.t, Théâtre La Villette, CNDC d’Angers, Studio Lab de La Ménagerie de Verre e École Normale Supérieure de Paris (debutto Romaeuropa Festival 2021); Parlami Terra (Vincitore del bando In Viva Voce di Atcl Lazio) ideato e diretto da Federica Migliotti in coproduzione con Compagnia TeatroViola (debutto Festival Contemporaneo Futuro 2021 di Fabrizio Pallara/Teatro di Roma), Radio Ghetto del Collettivo Radio Ghetto interpretato da Francesca Farcomeni e diretto da Luca Lòtano in coproduzione con Fortezza Est (2021).

Le produzioni del 2022/24: Rimbambimenti di Andrea Cosentino (debutto Festival AstiTeatro 2022); Vita, Amore Morte e Rivoluzione (Vincitore del Bando ART~WAVES di Fondazione Compagnia San Paolo) di Paola Di Mitri in coproduzione con A.M.A. Factory (debutto Romaeuropa Festival 2022); Il grande vuoto di Fabiana Iacozzilli in coproduzione con Romaeuropa Festival, Teatro Vascello, La Corte Ospitale (debutto Romaeuropa Festival 2023).
Inizia la collaborazione produttiva con la compagnia Putéca Celidònia.

Dal 2022 Cranpi è partner di Powered by REf, il progetto di sostegno, formazione e sviluppo dedicato a giovani artisti che operano nel campo della ricerca teatrale e della performance, ideato e cresciuto all’interno del Romaeuropa Festival, che vede la partecipazione dei seguenti soggetti pubblici e privati: Fondazione Romaeuropa, 369gradi srl, Periferie Artistiche-Centro di residenza Multidisplinare della Regione Lazio, Spazio Rossellini per ATCL, Teatro Biblioteca Quarticciolo, Cranpi, Carrozzerie n.o.t.

Dal 2022 Cranpi è socia di Associazione Scenario, un gruppo associato di soggetti teatrali, con lo scopo di valorizzare nuove idee, progetti e visioni di teatro, individuando nel rapporto fra le generazioni e nella trasmissione dell’esperienza i fondamenti per la vitalità e lo sviluppo della cultura teatrale.

Dal 2019 Andriani e Pirillo insegnano comunicazione e produzione teatrale presso l’Accademia Cassiopea di Roma.

 

Trasparenza

2021

Le cariche sociali sono svolte a titolo gratuito e anche il ruolo di amministratore.
Il Consiglio di Amministrazione è in carica dal 02.09.2021, nomina ratificata da parte dell’Assemblea dei Soci riunita il 02.09.2021 con apposito verbale.

Antonino Pirillo, Presidente (curriculum vitae >)

Giorgio Andriani, Vicepresidente (curriculum vitae >)

Francesca Andriani, Tesoriere (curriculum vitae >)

Non sono stati conferiti, a qualsiasi titolo, altri incarichi amministrativi e artistici di vertice e di incarichi dirigenziali a qualsiasi titolo conferiti, nonché di collaborazione e consulenza, ai sensi dell’art. 9 comma 2 e 3 del D.L.2013 n.91, convertito con legge 7.10.2013 n.112.

Valore derivante da compensi percepiti dall’Associazione da parte di Enti Pubblici o a Partecipazione Pubblica nel corso del 2021 ai sensi della legge 124 del 2017 ex art 1, commi 125 e 129:

  • MIC, € 19.996,00 – Contributo urgente organismi settore spettacolo dal vivo anno 2020
  • MIC,  € 20.145,54 – Anticipazione attività anno 2021
  • Laziocrea, € 5.500,00 – Interventi di sostegno alle Associazioni Culturali
  • Lazioinnova, € 8.826,00 – Saldo contributo anno 2020
  • Lazioinnova, € 21.000,00 – Acconto contributo anno 2021
  • Istituto Italiano di Cultura di Melbourne, € 600,00 – Cessione diritti rassegna “Playback 2021”
  • Comune di Framura, € 2.500,00 – Corrispettivo cachet spettacolo

 

Pubblicazione ai sensi dell’art. 14 c. 2 del Codice Terzo Settore di corrispettivi a componenti gli organi, ai dirigenti, agli associati ANNO 2021

Associazione Cranpi CF 97841630581

Cognome Nome Ruolo ricoperto € Corrisposti
Pirillo Antonino Organizzatore 6.915,26
Andriani Giorgio Organizzatore 6.670,47
Studio Associato Commerciale e fiscale Consulenza, incarico gennaio 2021 1.400,00

 

 

 

 

CONDIVIDI QUESTA PAGINA