Bio_La Classe

Fabiana Iacozzilli è regista e direttrice artistica della Compagnia Lafabbrica, compagnia che porta avanti un lavoro di ricerca improntato sulla drammaturgia contemporanea e sulle potenzialità espressive della figura del performer. Dal 2013 è prodotta dal Teatro Vascello di Roma, dal 2015 collabora con CrAnPi associazione e dal 2017 con Carrozzerie N.O.T. Tutti gli spettacoli della sua compagnia sono il risultato di lunghi periodi laboratoriali in cui si predilige un processo di creazione collettiva.

Con i suoi spettacoli vince l’Undergroundzero Festival di New York; il Play Festival di Milano (organizzato da ATIR e PICCOLO TEATRO); Il Bando di residenze interregionali CURA (Residenza IDRA e Teatro Cantiere Florida); Le Voci dell’anima; Il palio poetico-musicale Ermocolle; il premio Donna Mostra Donna; il Newcontaminate Art Festival; Teatri Abitati; il premio Teatro Belli/Martelive; ed è finalista al Premio Scenario, In Box,  Teatri del Sacro, Premio per le arti sceniche Dante Cappelletti.

Nel 2011 viene selezionata per partecipare al Director Lab, progetto internazionale per settanta registi provenienti da tutto il mondo ed organizzato dal Lincoln Center (Metropolitan di New York). Dallo stesso anno diventa membro del LINCOLN CENTER DIRECTORS LAB. Nel 2014 debutta con la “Trilogia dell’attesa” al Piccolo Teatro di Milano. Attualmente collabora con la drammaturga Tiziana Tomasulo e gli attori della sua compagnia alla ripresa del progetto “Da soli non si è cattivi. Tre atti unici”, andato in scena al Teatro Vascello.